Salta i link

Teamletter Italia 4 – GIUGNO

Bollettino mensile Frach “Team Territoriale Italia 4 Centro Nord”:
al servizio del Patrimonio Culturale

GIUGNO 2023

Carissime socie, carissimi soci,

alla fine di questo mese di giugno festeggeremo il primo anno dalla costituzione del nostro Team Italia 4 di FRACH: siamo partiti in pochi amici appassionati del Patrimonio Culturale e adesso siamo già in 70.

Il numero dei Soci aumenta nelle quattro regioni con ritmo crescente, aggregando persone che lavorano nell’area del Patrimonio Culturale e Naturale, ma anche conoscitori dell’arte e semplici interessati, con l’obiettivo comune di creare una comunità che possa fornire un contributo fattivo in linea con la Missione della Fellowship, indicata nello Statuto e nel sito Internet.

Nel Rotary il mese di giugno è proprio dedicato alle Fellowship, definiti anche Circoli di scopo, ed avremo quest’anno nei Congressi dei Distretti 2072, 2071 e 2090 la grande opportunità di presentarci pienamente a chi non ha ancora avuto modo di conoscerci, oltre a poter fornire informazioni in merito ai progetti in corso e a quelli previsti per il futuro.

Il mese di maggio è stato particolarmente critico per la regione Emilia-Romagna a causa degli avversi eventi meteorologici con l’esondazione di molti fiumi e frane diffuse; questa situazione drammatica ha portato a tutta la Romagna allagamenti di vastissime aree agricole e abitate nella pianura e interi paesi isolati nelle colline, lasciando una devastazione che strazia il cuore, con persone che hanno perso tutto e che devono ripartire da zero.

La priorità attuale come rotariani è quindi cercare di dare il massimo contributo con quanto possibile, aiuto diretto come volontari, la fornitura la più rapida possibile di materiale per le necessità palesate dal Distretto e dalla Protezione Civile, e facendo donazioni tramite il Distretto 2072 alle seguenti coordinate:

IBAN: IT84Y0538702413000002226581

Intestato: ROTARY INTERNATIONAL D2072

Conto Emergenze e Progetti Speciali

Causale da inserire: Alluvione, Nominativo/Club

È evidente che l’alluvione non ha risparmiato nemmeno i beni culturali, e di alcuni ci è giunta notizia che abbiano subito gravi danni. Come Team Territoriale della Fellowship FRACH, che si occupa specificatamente del Patrimonio Culturale, abbiamo ritenuto opportuno, quindi, lanciare il progetto “Patrimonio Culturale e Naturale ammalorato dall’alluvione di maggio 2023”. Questo progetto partirà appena terminata la fase emergenziale, e stiamo valutando la collaborazione con i produttori di una APP particolare che potrà fornire per le immagini dei beni anche i dati certificativi della data e della posizione, così da poter creare un documento con carattere di ufficialità da presentare nelle sedi opportune e reperire i fondi essenziali alle azioni di recupero.

A conferma dell’attenzione dedicata al Patrimonio Culturale, dal 1/07/2023 partiranno sul territorio le prime fasi dell’”Osservatorio Permanente del Patrimonio Culturale restaurato e/o valorizzato dai Rotary Club in Italia”, che prevede un censimento dei service culturali effettuati dal 2012, anno nel quale il Distretto 2070 si è scisso nei Distretti 2071 e 2072. L’obiettivo posto è almeno duplice: aumentare la visibilità verso la comunità di quanto realizzato dal Rotary, attraverso la presentazione dei risultati in eventi locali e regionali, e verso i Club stessi, i loro Soci e gli ospiti, con la produzione di fascicoli annuali riepilogativi dedicati.

In maggio si è tenuto nelle Marche l’evento “Il Rotary di Ascoli Piceno per la salvaguardia dei beni artistici”, organizzato dal nostro socio Alberto Forlini, Presidente del Club, e con la presenza anche del Governatore Paolo Giorgio Signore del Distretto 2090. Nel corso del convegno è intervenuto Giovanni Venturi, del Comitato Esecutivo del Team Italia 4, e nella suggestiva Sala della Vittoria nel Palazzo dell’Arengo è stato anche allestito un desk informativo con il rollup della Fellowship (vedere foto e informazioni nelle News).

A conclusione, come romagnolo, mi sento di esprimere una sincera vicinanza alle persone in difficoltà nelle zone alluvionate, con l’auspicio che l’aiuto di tante persone di buona volontà riesca ad alleviare le sofferenze e stabilizzare il prima possibile la situazione nella pianura e nella collina, per passare alla fase di ripristino e tornare a una nuova normalità!

Le parole del mese di aprile: Solidarietà, Partecipazione, Positività.

 

Viva FRACH, viva il Team Territoriale Italia 4 Centro Nord!

 

ARMANDO CAROLI

 


 

“L’amicizia è meravigliosa: illumina i sentieri della vita, regala il buon umore, è preziosa come l’oro. Il Rotary è una forza integrante in un mondo dove le forze di disintegrazione sono troppo prevalenti.
Il Rotary è un microcosmo di un mondo di pace, un modello che le nazioni dovrebbero seguire.”

Paul Harris


 


SEZIONE NOVITÀ

Da questo mese assieme alla Teamletter, utile strumento per essere sempre aggiornati sulle attività del Team, si affianca il nuovo sito www.teamitaliaquattrofrach.com, che da ora in poi sarà il contenitore informativo di tutte le attività del Team.


SEZIONE EVENTI PASSATI

13 Maggio 2023 evento “Il Rotary di Ascoli Piceno per la salvaguardia dei beni artistici” ad Ascoli Piceno

 


SEZIONE PROSSIMI EVENTI

23-24-25 giugno 2023 – Presenza al X Congresso Distrettuale D2072 a Reggio Emilia

24-25 giugno 2023 – Presenza al X Congresso Distrettuale D2071 a Montecatini Terme (PT)

24-25 giugno 2023 – Presenza al Congresso Distrettuale D2090 a Fermo (FM)

 


Collegamenti con altre Fellowship

Siamo collegati anche con la Fellowship of Old And Rare Antique Books And Prints grazie al socio Paolo Tiezzi Maestri del Rotary Club Chianciano Chiusi Montepulciano.
Di seguito il link alla loro newsletter:

Bollettino